Home / blu / Calciopoli, ancora guai per la Fiorentina

Calciopoli, ancora guai per la Fiorentina

L’edizione odierna de Il Fatto Quotidiano porta ben tre notizie sul fonte dei risarcimenti per Calciopoli. La prima è che il giudice di Firenze, dopo l’imputazione coatta disposta per i Della Valle e altri 14 dirigenti della Fiorentina, in seguito alla denuncia dell’allora presidente del Bologna Giuseppe Gazzoni Frascara, in relazione al mancato accantonamento di somme per i risarcimenti, ha fissato l’udienza preliminare per il 24 gennaio 2018. La seconda è che è stata rinviata a giudizio, nella persona di Jessica Lanari, la Deloitte & Touche, società che revisiona e certifica i bilanci della Fiorentina. La terza notizia, definita dallo stesso quotidiano la più imbarazzante, è che la Fiorentina è accusata di avere ingannato l’Uefa per aver presentato un bilancio con perdite limitate a 28 milioni “potendo così partecipare a competizioni europee”.

Leggi Anche

Tutte le volte che si è dovuto ri-giocare: dal fair play di Wenger al goal fantasma

Nel gioco del calcio capita che si debba giocare di nuovo una gara. Ciò avviene …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *