Home / blu / CALCIO2000, Simeone: “In Italia c’è il calcio migliore per imparare, la Fiorentina arriverà…”

CALCIO2000, Simeone: “In Italia c’è il calcio migliore per imparare, la Fiorentina arriverà…”

In una lunga intervista rilasciata in esclusiva al bimestrale CALCIO2000, in edicola da lunedì di questo mese, l’attaccante Giovanni Simeone ha parlato del suo arrivo in Italia e del suo trasferimento alla viola.

“Mio padre mi ha sempre detto che il calcio italiano è il migliore per imparare. E aveva ragione… In Italia si impara tantissimo. Diventi un attaccante completo, scopri tante cose nuove. C’è tanta tattica, è una grandissima scuola. Io, quando sono arrivato, correvo dietro al pallone poi, grazie a Juric, Mandorlini e ora Pioli, ho capito cosa bisogna fare in campo. Pioli è stato molto importante. Lui mi sta insegnando come correre bene e non a vuoto. Con lui sono più equilibrato quando gioco”.

“All’inizio non volevo lasciare Genova. Per tutta la mia carriera ho sempre cambiato maglia dopo una sola stagione e non volevo ricapitasse. Voleva dire, ancora una volta, ricominciare tutto da zero. Nuova casa, nuovi amici e nuovi compagni. Poi, appena sono arrivato a Firenze, ho incontrato tantissima gente che mi ha aiutato ad integrarmi alla perfezione. Tutti mi hanno sostenuto, compresi i compagni e il mister, e, finalmente, sono riuscito a restare in un club per più di un anno. Era un mio obiettivo…”.

Dove può arrivare questa Fiorentina? “Abbiamo tutto per far bene. Abbiamo tanta voglia e ci sono anche tanti giovani ambiziosi, come lo sono io. È una rosa davvero interessante e credo che ci divertiremo. Non è un caso che ci sia tanta gente che ci segue. Noi mettiamo in campo davvero tutto quello che abbiamo nell’anima e la gente lo vede e lo apprezza”.

Leggi Anche

EX VIOLA, Ultima partita per Moretti. La Curva granata: “Un condottiero”

Ultima partita per Emiliano Moretti, 36 apparizioni in viola dal 1998 al 2002, che appende gli scarpini …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *