Home / News / CAGLIARI, Viola attenta al “predestinato” Barella

CAGLIARI, Viola attenta al “predestinato” Barella

È sicuramente l’apice della carriera. Nicolò Barella è un “predestinato”. Ha già fatto tutto il percorso delle Nazionali di categoria dal 2012 ad oggi, partendo dall’Under 15 per finire con la convocazione di Roberto Mancini. Risulta essere l’800° calciatore ad aver vestito la maglia azzurra nella storia e l’8° sardo. Come riporta TuttoSport, non ha la fisicità che si sta ricercando ossessivamente negli ultimi anni, ma la sua struttura esile gli permette di svolgere un lavoro costante e di qualità nella zona nevralgica del campo. Tanta sostanza e disciplina tattica che gli permettono di essere un punto di riferimento in campo per tutti gli allenatori. Domenica sarà di scena proprio al Franchi, e per Veretout e compagni di reparto ci sarà d fare gli straordinari per limitare le geometrie di Barella

Intanto Inter e Milan sono sulle sue tracce. Sicuramente a fine stagione lascerà Cagliari per tentare l’esperienza in una “big”. La base d’asta fissata è di 50 milioni, ma se il rendimento del giocatore cresce esponenzialmente allora verranno rivisitate le attuali cifre.

Leggi Anche

SERIE A, Il Sassuolo frena l’Inter

Il Sassuolo si conferma bestia nera per l’Inter. I nerazzurri in un SanSiro riempito solo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *