Home / News / Brutto gesto del giovane difensore di proprietà della Fiorentina

Brutto gesto del giovane difensore di proprietà della Fiorentina

Brutto episodi per Erik Ferigra, difensore ecuadoregno classe 1999 di proprietà della Fiorentina ma in prestito alla Primavera del Torino.
Allo scoccare del novantesimo Ferigra ha reagito a uno spintone di Kolaj con un pugno, gesto inutilmente violento che gli è costato un cartellino rosso diretto inevitabile. Adesso per lui sembra plausibile una squalifica di tre giornate. Laconico il commento del suo allenatore Coppitelli al termine della gara. Ecco cosa ha evidenziato ToroNews.net: “Sono deluso dalla reazione di Ferigra che gli è costato il rosso, è una cosa che non appartiene alla mentalità del gruppo.”

Leggi Anche

Tutte le volte che si è dovuto ri-giocare: dal fair play di Wenger al goal fantasma

Nel gioco del calcio capita che si debba giocare di nuovo una gara. Ciò avviene …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *