Home / News / BRESCIANI: “SPAL? Una bella sorpresa. Ce n’è bisogno. Chiesa oltre le previsioni”

BRESCIANI: “SPAL? Una bella sorpresa. Ce n’è bisogno. Chiesa oltre le previsioni”

Carlo Bresciani ex punta di SPAL e Fiorentina oggi allenatore del Forte dei Marmi ha parlato a Tuttomercatoweb della sfida tra gli estensi e i gigliati: “La Spal è davvero una bella sorpresa e sono contento per Ferrara perché erano anni che si meritava di tornare a vivere questi momenti. Una sorpresa gradita perchè in quella città sono stato benissimo. C’era davvero bisogno di calcio a grandi livelli a Ferrara che ha vissuto momenti di grandi soddisfazioni negli anni Sessanta. E’ sempre stata una squadra ben voluta e simpatica. Semplici ha fatto indubbiamente un gran lavoro. E a Ferrara hanno fatto bene a puntare anche su giocatori che venivano da categorie inferiori. Chi segna in C o in B poi lo fa anche in A. E’ il caso di Antenucci. E poi segnalo la crescita di Lazzari, dalla C è arrivato in Nazionale. Grandi meriti a Semplici. Fiorentina? L’obiettivo deve essere quello di entrare in Europa. Sarà dura ma può lottare per qualificarsi. In avanti Simeone è diventato una realtà. Il tridente? Chiesa sta andando anche oltre le previsioni. L’ho seguito da osservatore per vari club e si vedeva che era forte però credo che abbia fatto davvero una crescita eccezionale. Pjaca lo conosciamo tutti e allora dico che con un tridente così niente è precluso: l’Europa è raggiungibile. E’ una squadra equilibrata, ben costruita in tutti i reparti”.

Leggi Anche

MERCATO, Ag.Sturaro: “Me lo hanno chiesto 7 squadre, ma…”

Carlo Volpi, agente di Stefano Sturaro, ha parlato del futuro del suo assistito ai microfoni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *