Home / Calciomercato / Bonato sul mercato viola: “Chiesa può rimanere così come Veretout. Berardi? Non compatibile”
udinese-nereo-bonato-3

Bonato sul mercato viola: “Chiesa può rimanere così come Veretout. Berardi? Non compatibile”

L’ex D.S. di Udinese e Sassuolo, Nereo Bonato, ha espresso la sua opinione sulla stagione della Fiorentina e del suo mercato, ai microfoni di Lady Radio, ecco le sue parole:

“La stagione viola è stata positiva perché si è ripartiti da zero, provando a ringiovanire la rosa con prospetti che facessero parte di un progetto di crescita. Credo che l’obiettivo sia stato centrato e che la squadra a tratti abbia fatto più del dovuto. Questo progetto prevede che l’anno prossimo la Fiorentina lotti per l’Europa dall’inizio. Pioli avrà le idee più chiare per inserire quei tasselli nell’organico ed aumentare il valore della rosa.

Su Chiesa e Veretout:

Sarà il mercato a decidere il da farsi. Federico può rimanere un altro anno per proseguire la crescita ma le sue qualità gli permetterebbero anche di andare in un top club. Dovesse arrivare l’occasione giusta, sarebbe accolta, altrimenti, da quello che sento dire in dirigenza, si darà continuità al progetto tecnico. Firenze è una piazza ambita. Per Jordan o arrivano i grandissimi club con cifre importanti o per me le condizioni perché rimanga ci sono. L’anno prossimo il traguardo può essere l’Europa League e per me farà parte dell’organico del prossimo anno”.

Su Berardi:

“Credo che i numeri non siano compatibili con idee e budget di mercato della Fiorentina. Probabilmente non si vedranno investimenti esagerati su un giocatore, piuttosto di trovare un profilo giovane di qualità da far esplodere, o mediamente giovani, vedi Veretout, che possano aumentare il valore”.

Leggi Anche

slide_bigica

PRIMAVERA, BIGICA: “Sottil? Ho la pelle d’oca. E su Vlahovic e Montiel..”

Il tecnico della Fiorentina primavera Bigica ha rilasciato alcune dichiarazioni al canale ufficiale della società: “Abbiamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *