Home / daRevisionare / BARCELLONA, Dentro Neymar, fuori Griezmann

BARCELLONA, Dentro Neymar, fuori Griezmann

Il Barcellona, segreto per pochi, oltre Lautaro Martinez vorrebbe (ri)portare al Camp Nou Neymar. La volontà del brasiliano di lasciare Parigi e tornare al sole della Catalogna c’è e forse il PSG lo lascerebbe pure partire. Ma a che prezzo, dopo averlo pagato 222 milioni? Al discorso si lega il futuro di Antoine Griezmann, diavolo francese che non si è integrato al meglio nella filosofia blaugrana. Da qui le voci di mercato, non ultima quella riguardante l’Inter. Neymar in, Griezmann out, insomma. Uno scenario di difficile realizzazione, ma i numeri darebbero incontrastabilmente ragione al Barça.

Gol, assist e dribbling – Neymar, altra stagione semi sciagurata, ha giocato 15 partite. Griezmann 26. Ma al netto di questa differenza, il brasiliano vince nel confronto dei gol (12 a 7), degli assist (5 a 3) e di molte altre classifiche chiave del tiki taka blaugrana: passaggi per il tiro, soprattutto passaggi sulla trequarti e ovviamente nei dribbling, specialità della casa dell’ex Santos. Per la cronaca, 217 contro 24.

Il duello nelle due fasi – Difensivamente, Griezmann appare più determinato di Neymar. E anche questa è una qualità non di poco conto in una squadra iper offensiva come il Barça. Ma nei duelli offensivi, nell’andare uno contro uno, il brasiliano torna ad accelerare: 386 contro i “soli” 94 di Griezmann. Lo riporta TMW.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

IACHINI, Le 12 fatiche di Beppe e l’ombra di De Zerbi

12 giornate di campionato ancora da disputare, 12 partite decisive per la posizione di classifica, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *