Home / News / Arresto cardiaco in campo, muore calciatore del campionato rumeno

Arresto cardiaco in campo, muore calciatore del campionato rumeno

Come riporta il Corriere della Sera, tragedia in campo venerdì sera durante la partita del campionato romeno fra la Dinamo Bucarest e il Vitorul Constanta. Morto per un arresto cardiaco Patrick Ekeng, 26enne centrocampista di origine camerunense era entrato in campo da soli sette minuti quando si è accasciato al suolo, al 70esimo, senza nessun contatto con altri giocatori. Quindi l’intervento dei medici in campo, il centrocampista è stato ricoverato al pronto soccorso dove il medico a tentato di rianimarlo per un’ora e mezza, senza successo.

E sui soccorsi, scoppia il caso: secondo l’emittente rumena Digisport sono stati necessari 2 minuti e 47 secondi per portare Ekeng sull’ambulanza, che non era equipaggiata con strumentazione d’emergenza e defibrillatori. L’arbitro ha poi deciso di far proseguire comunque la partita, finita 3-3, poi la Federazione ha annunciato il rinvio di tutte le partite da qui al 10 maggio, compresa la finale della Coppa nazionale.

Una tragedia che riporta alla morte di Piermario Morosini, avvenuta durante il match Pescara-Livorno nell’aprile del 2012.. Ma anche quella di un altro centrocampista del Camerun, Marc-Vivien Foe, morto dopo essere crollato in campo durante una partita di Confederations Cup nel 2003. Sulla morte di Ekeng è stato aperto un fascicolo. Rinviate le gare di campionato e di Coppa.

Leggi Anche

EMPOLI, Ufficializzato il nuovo allenatore

L’Empoli FC comunica di aver affidato la guida tecnica della Prima Squadra a Cristian Bucchi. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *