Home / Calciomercato / ADV non cambia idea: Chiesa non si tocca, almeno che…
slide_chiesa

ADV non cambia idea: Chiesa non si tocca, almeno che…

La sedia viola al tavolo delle trattative rimane, ad ora, vuota. Federico Chiesa, in sostanza, non si tocca: «Siamo nelle condizioni di resistere a qualsiasi tentazione», disse Corvino prima della fine del campionato. Il programma originale della Fiorentina resta inalterato. Otto giocatori chiave (Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi, Veretout, Benassi, Chiesa e Simeone) sui quali costruire una squadra migliore dello scorso anno. Discorso chiuso? Nì. Anzi, no. Diego e Andrea Della Valle sono tornati dopo un lungo viaggio lavorativo in Oriente. L’ultima parola su eventuali offerte «folli» per il 20enne giocatore spetta ovviamente ai vertici del club. Solo un’offerta in contanti dai 70 milioni in su (più bonus per innalzare la cifra) potrebbe far vacillare la Fiorentina.

Se la Fiorentina dovesse respingere tutte le mega offerte pronte a piombare (offerte che si porterebbero dietro ingaggi da top player per Federico), si aspetterebbe magari un ulteriore riconoscimento dal club. Per ritoccare verso l’alto il contratto firmato lo scorso novembre (1,7 milioni piu bonus per sfiorare i 2 milioni). Ma nella società questo scenario non è al momento neppure considerato.

Leggi Anche

slide_kalinic

Dalic sull’ex viola Kalinic: “Mi servono giocatori che possono aiutare la squadra, lui non è così”

Con queste parole il C.T. della Croazia, Zlatko Dalic, rispedisce a casa l’ex Fiorentina, Nikola Kalinic, dopo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *